Non aspettare settembre per cominciare a giocare a calcio, se ti iscrivi a gennaio il Kit sportivo (promozione) che userai anche per la stagione sportiva 2017/2018, lo paghi solo 100,00 Euro invece che 200,00. Cosi come la quota associativa che pagherai al 50%. Vieni a provare gratuitamente fino al 31/01/2017, potrai decidere in tutta serenità se continuare o meno. Puoi venire alle ore 17,00 al campo Garbaglia dal Lunedi al Venerdi senza preavviso. Gli istruttori qualificati ti aspetteranno per farti conoscere il nostro centro sportivo e farti partecipare ad una seduta di allenamento di prova.
Cosa aspetti? vieni a provare non te ne pentirai. La promozione è aperta a tutti i ragazzi nati dal 2005 al 2012. (la quota di ¤. 350,00 comprende il Kit GIVOVA che non dovrà essere riacquistato a settembre).    

PER TUO FIGLIO SCEGLI IL MEGLIO, SCEGLI LA SQUADRA DELLA TUA CITTA'.
FIUMICINO 1926. 



23/01/2017

ALLIEVI 2000 ANCORA VITTORIOSI

FIUMICINO - ATLETICO ACILIA 3-2 (venturini, rinaldi, rinaldi)

Rischia di diventare il campionato dei rimpianti. Si perchè gli allievi classe 2000 di mister Ceccarelli al giro di boa si trovano a tre lunghezze dal secondo posto. E' naturale pensare che in un campionato del genere Fadda, Battaiotto, Seripa, Pronesti oltre a Nigrelli (ragazzi che hanno tutti subito gravi infortuni) non si possono regalare a nessuna squadra. Cosi succede che l'innesto di Venturini, l'aiuto di qualche 2001 e la trovata vena del gol di bomber Rinaldi, rilancino le ambizioni di una squadra che non si rassegna a disputare un campionato da comprimaria. 
Mister Ceccarelli "gli infortuni ci hanno tagliato le gambe, ma anche nelle partite che non ci hanno portato punti, questi ragazzi non hanno mai subito il gioco degli avversari, i risultati sono dovuti ad episodi, ma la prestazioni sono state sempre ottime, anche quando ho dovuto posizionare ragazzi fuori ruolo per attappare falle dovute agli infortuni".

23/01/2017

2002 FIUMICINO - MONTESPACCATO 2-0

I ragazzi di Mister Sbarigia arrivano allo scontro diretto con il Monte Spaccato reduci da una cocente sconfitta contro lo Sporting Tanas. C'e' da sfoderare una buona prestazione per rilanciarsi in classifica e poter lavorare con serenità. In campo scende Di Gianvito tra i pali, Ceccarelli, Tortora, Liguori e Reale in difesa, Magurno, Meola, Pappa e centro campo, Bodo, Orlando e Olivi in attacco. 
I rossi partono subito a spron battuto decisi a non lasciare scampo ai malcapitati avversari, di contro il Monte Spaccato appare più fisico con il numero nove deciso a preoccupare la retroguardia di Sbarigia. Angelina Orlando ci prova da calcio piazzato ma quando non ci pensa l'ottimo portiere ospite è la traversa a strozzare in gola l'urlo del Garbaglia. Finisce il primo tempo 0-0 con un leggero predominio della squadra di casa. 

16/01/2017

MONTEFIASCONE - FIUMICINO 2-2

Il Fiumicino, dopo la brutta sconfitta di Santa Severa, non va oltre il pari a Montefiascone. Gara bella da vedere con tante occasioni da gol, sicuramente condizionata da decisioni arbitrali discutibili. I rossoblu scendono in campo con Poggi tra i pali, Maurilli, Commentucci, Benedetti e Anticoli in difesa, a centrocampo Denicolo, Rotunno e Del Giudice in attacco Parini, Campoli e Di Meglio. Dopo tre minuti Parini lancia Di meglio con un preciso assist a scavalcare la difesa, Luca tutto solo davanti al portiere, con i piedi ancora congelati dal freddo proibitivo calcia alto. I Rossoblu sono padroni del campo e sembra possano segnare da un momento all'altro, Parini fa sfaceli ed al quarto d'ora mette dentro rasoterra per Denicolo che calcia a botta sicura impattando su un difensore la palla arriva ancora a Di Meglio che stavolta non sbaglia e fa 1-0. 

16/01/2017

MATTEI VINCE COL VIS AURELIA +5

La copertina spetta al Mister, sempre professionale, mai sopra le righe, sempre dedito al lavoro ed attento ai particolari. Questa settimana, incontra la seconda in classifica, su di un campo che ha visto solo sconfitte dei rossoblu negli ultimi anni, ed ha a che fare con alcune assenze, alcuni ragazzi che per diversi motivi si sono allenati poco. Può tuttavia contare sulla disponibilità di Mister Di Ruocco che gli concede Spagnoletti e Crescenzo a tempo pieno. 
Il Mister studia le soluzioni tattiche più idonee e sgancia Poggi in porta, Di Lena, Di Giacomo, Spagnoletti e Serra in difesa, Di Pietro, Stibel e Crescenzo a centrocampo e Didato, Punzo e Della Porta in attacco. 

16/01/2017

JUNIORES FUTSAL SUGLI SCUDI

Villa AURELIA - FIUMICINO 1926 2-3 (Margani, Margani, Zoppo)

La Juniores di calcio a 5 targata Mister Sio sfodera la migliore prestazione del campionato e stende l'unica squadra imbattuta fino ad oggi. Il tempo è proibitivo, freddo polare e vento da lupi, che cessa proprio ad inizio partita, nella "buca" di Villa Aurelia la squadra di Sio appare subito determinata a non fare sconti a una delle squadre più attrezzate del girone. Lorenzo in porta, Monfreda, Zoppo, Paltoni e Margani cominciano forte, da subito si capisce che sarà partita tirata fino all'ultimo aperta a tutti i risultati. Marino è infortunato, entrano Munaretto per Paltoni e Nieddu per Margani, la squadra di casa passa allo scadere del primo tempo, gol sul secondo pale Lorenzo incolpevole. Da registrare nel primo tempo un palo di Paltoni. 

09/01/2017

PRIMA SCONFITTA PER GLI 11 DI RUOCCO

SANTA SEVERA - FIUMICINO 2-0.

Termina dopo undici vittorie e tre pareggi (tra coppa e campionato) l'imbattibilità della squadra di Mister Di Ruocco. Si potrebbe pensare alla classica debacle post panettone, ma non è cosi. Durante le festività la squadra ha lavorato con entusiasmo ed alacremente, disputando anche una ottima partita con il Civitavecchia, segnando tre gol. Ma a Santa Severa il termometro segna meno uno, il campo non è certo adatto per le squadre più tecniche, serviva certamente più cinismo, andava interpretato meglio il campo e le condizioni in cui stava. 

09/01/2017

LA JUNIORES ANCORA PRIMA

La Juniores di Mister Matteri rimane prima in classifica in virtù del ritiro dal campionato del fanalino di coda SAN PIO. I punti di distacco dal Vis Aurelia sono due. Sabato prossimo proprio il Vis Aurelia accoglierà in casa i Rossoblu. Una partita importantissima per il prosieguo della stagione. Il Fiumicino avrà il vantaggio di potersi "accontentare" del pareggio anche se può essere pericoloso. Bisegna "abbiamo fatto un ottimo girone di andata, ora dobbiamo coronarlo con una grossa prestazione, andare sul campo del Vis Aurelia alla ricerca del pari potrebbe essere un grosso svantaggio per noi. Dobbiamo affrontare la gara come se fosse una finale, avendo il giusto equilibrio ma la voglia di vincerla senza troppi calcoli. Il campo in pozzolana dell'Aurelia negli ultimi anni ci ha visto soccombere troppe volte ed è ora di provare ad invertire. Siamo le due squadre imbattute del girone, sarà una grande partita bella da giocare. Vinca il migliore". 

09/01/2017

2002 ALLA RISCOSSA 2-0 AL PESCATORI

I ragazzi di Mister Sbarigia fanno bottino pieno contro il Pescatori Ostia, ora la classifica li vede in zona salvezza ma c'e' ancora molto da fare. Un gol di Tortora ed uno di Reale liquidano i giallo verdi sul campo Garbaglia. Il risultato non è casuale ma frutto dell'impegno di tutti i ragazzi profuso durante le feste natalizie. Già nella partita prima di natale persa in casa si era visto un netto miglioramento del gioco, anche l'inserimento dell'ultimo arrivo De Stefano aveva contribuito a migliorare le soluzioni di gioco, domenica al Garbaglia si è raccolto quanto seminato nel richiamo invernale. 

09/01/2017

2001 IMPORTANTE VITTORIA CASALINGA

FIUMICINO - MASSIMINA 2-1

sul prato verde del Pietro Desideri i ragazzi di Mister Rocca colgono un'altra vittoria importante in chiave salvezza. Il risultato non è mai stato in discussione e avrebbe potuto essere più rotondo, ma quello che contava erano i tre punti. In porta buonissimo esordio di Di Gianvito 2002 per la contemporanea indisponibilità di Discepoli e Narciso. Anche i 2001 durante la pausa hanno lavorato bene facendosi trovare pronti per gli impegni prossimi. 

09/01/2017

LA SCUOLA CALCIO SBARCA A SALERNO


Finiscono col botto le festività natalizie in casa rossoblu. Al Garbaglia bellissime finali per il torneo di Natale che era partito un po in sordina, tra tutte a dare spettacolo è una avvincente partita tra i più piccoli degli Ulivi contro l'Urbe Tevere. Nonostante il gelo impressionante accompagnato da un vento di tramontana sferzante si è concluso nel migliore dei modi il torneo con il nostro Costa a premiare i ragazzini vincitori. Nel frattempo rientra a casa la spedizione rossoblu in terra Campana, di vera e propria spedizione trattasi, sembrava di essere andati al polo per piantare la bandierina rossoblu, fatto sta che nella prima giornata non si gioca per NEVE, i campi sono tutti bianchi e per l'incolumità dei più piccoli si decide di rinviare nel pomeriggio, ma anche il pomeriggio comincia una bufera degna di paesaggi siberiani più che delle terre italiche. 

WE LOVE SIMONE



APPUNTAMENTI IN SEDE PER:
- Fisioterapista
- Rapporto Genitori Società
- Consulenza Psicologica
- Nutrizionista

APPUNTAMENTO