PRIMA SCONFITTA IN CASA PER LA JUNIORES

Ci volevano i campioni d'Italia del Tor di Quinto per espugnare il Garbaglia, fortino dei ragazzi di Mattei, Sabato la Juniores scende in campo con Pacelli tra i pali, Pacioni, Del Bono, Corona in difesa, Ceccarelli, capitan Di Pietro, Di Vaio a centro campo, sulle corsie laterali Cozzolino e Rasseni, in avanti Centi e Giampaolo. Primo tempo spettacolare dei ragazzi in completo blu per l'occasione. Il primo tempo più bello di sempre per la Juniores Rossoblu. La squadra di Mattei passa con una rasoiata da fuori di Di Vaio, colpisce una traversa da posizione ravvicinata, spreca con Giampaolo prima e con Centi dopo, almeno sei chiare occasioni da gol, il Tor di Quinto è alle corde e sembra capitolare ma finisce la prima frazione con il minimo scarto. 
Quando si incontrano squadre del genere occorre essere cinici, il secondo tempo riparte con il pareggio istantaneo del Tor di Quinto con azione dalla sinistra, scarico indietro dal fondo per il più facile dei gol. Il Fiumicino è frastornato dal pareggio immediato e non riesce più a produrre gioco offensivo, si limita a difendere senza successo incassando altri due gol. Il Tor di Quinto passa al Garbaglia con merito, i ragazzi rossoblu si mangiano, comunque le mani, per un primo tempo spettacolare chiusosi solo sull'1-0 che non ha consentito di fare punti nella ripresa. 
Sabato crocevia stagionale, i ragazzi di Mattei scenderanno nella buca della Vis Aurelia, neo promossa come seconda lo scorso anno che diede del filo da torcere a Mister Mattei per tutta l'annata. Uno spettacolare gol di Di Pietro lo scorso anno significo primato. Sarà necessario fare punti. 

WE LOVE SIMONE



APPUNTAMENTI IN SEDE PER:
- Fisioterapista
- Rapporto Genitori Società
- Consulenza Psicologica
- Nutrizionista

APPUNTAMENTO